Desiderius beige mano donna mano Desiderius beige Borsa donna a a beige Borsa qU7n1ES Desiderius beige mano donna mano Desiderius beige Borsa donna a a beige Borsa qU7n1ES Desiderius beige mano donna mano Desiderius beige Borsa donna a a beige Borsa qU7n1ES Desiderius beige mano donna mano Desiderius beige Borsa donna a a beige Borsa qU7n1ES Desiderius beige mano donna mano Desiderius beige Borsa donna a a beige Borsa qU7n1ES Desiderius beige mano donna mano Desiderius beige Borsa donna a a beige Borsa qU7n1ES
Unisex Scarpe Bianco Equipe Top 12 Ebony Low Stone White Wash Adulto Diadora WqgFZwR0F
Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail

Non hai articoli nel carrello.

Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail

Product was successfully added to your shopping cart.

Desiderius beige mano donna mano Desiderius beige Borsa donna a a beige Borsa qU7n1ES

I migliori telescopi per principianti non sono quelli più economici ma quelli che veramente vi consentiranno di vedere e fotografare l'Universo facilmente. Per questo sconsigliamo sempre di acquistare un telescopio troppo economico che non vi consentirà di divertirvi ad osservare e fotografare veramente l'Universo. Scoprite in questa guida i telescopi per principianti migliori per voi.  Quando parliamo con persone che ci chiedono quali sono i migliori telescopi per principianti, ci vengono fatte molte domande. Abbiamo qui raccolto quelle principali. Nota: ovviamente questa è una guida introduttiva e non può essere, per la natura del nostro blog ACADEMY, una completa trattazione.

 

D: E' meglio un rifrattore o un riflettore?

R: Prima di tutto un riflettore è un telescopio che funziona con un sistema ottico a specchi, un rifrattore è un telescopio che funziona con lenti. Queste due grandi famiglie (che a loro volta includono diverse tipologie di schemi otticia come rifrattori acromatici o apocromatici, riflettori Newton, Schmidt-Cassegrain, Ritchey-Chretien, Maksutov-Cassegrain, ecc.) hanno caratteristiche diverse che possiamo qui sintetizzare in:

1) I riflettori utilizzano uno schema ottico che prevede uno specchio secondario posto davanti allo specchio primario e, creando così una ostruzione, riduce il contrasto dell'immagine (la diminuzione di contrasto può essere più o meno elevata, a seconda dello schema ottico e dalla dimensione dello specchio secondario). Però i riflettori hanno un costo di produzione più basso di un rifrattore di media qualità (cioè a parità di prezzo potrete acquistare uno strumento a specchi dotato di un maggiore diametro e quindi di una maggiore raccolta di luce) e quindi, generalmente, sono più adatti per le osservazioni di oggetti deboli (come galassie, nebulose o ammassi stellari). Un ottimo esempio di telescopi riflettori per iniziare è il telescopio SkyWatcher Newton Explorer 150/750 EQ3 per chi vuole uno strumento caratterizzato da un basso costo ma potente, con un diametro sufficiente a cominciare ad osservare anche gli oggetti debole e dotato di una buona montatura equatoriale che, in un secondo momento, può essere anche motorizzata o computerizzata, consentendone l'uso anche in astrofotografia.

2) I rifrattori non hanno alcuna ostruzione quindi, a parità di diametro di un riflettore, consentono di avere un maggiore contrasto. Per questo sono molto adatti in tutte le applicazioni dove è necessario spingere molto l'ingrandimento mantenendo un elevato contrasto: sono quindi molto adatti per osservare pianeti, Luna e stelle doppie. I rifrattori hanno inoltre il vantaggio di poter essere utilizzati come potenti cannocchiali terrestri aggiungendo un raddrizzatore d'immagine (solitamente opzionale). Difficilmente i riflettori offrono questa opzione in quanto non sono indicati per questo uso (fanno eccezione le ottiche di tipo Maksutov-Cassegrain come quella del telescopio SkyWatcher Maksutov Skymax 127 EQ3 che, grazie ad una bassa ostruzione e un elevato contrasto, è un riflettore con utilizzabile su Luna, pianeti e stelle doppie e per le osservazioni terrestri proprio come un rifrattore). Tra i telescopi rifrattori possiamo consigliare il telescopio SkyWatcher rifrattore Evostar 102 EQ3 che, aggiungendo il raddrizzatore d'immagine opzionale, può essere usato anche per l'osservazione terrestre.

 

Telescopi per principianti: telescopio riflettore (a sinistra) e rifrattore (a destra)

 

D: Con quale montatura è meglio iniziare?

R: In generale le montature per telescopi vengono divise in altazimutali in cui il movimento del telescopio avviene su movimenti alto-basso e destra-sinistra (come con un comune treppiede fotografico) ed equatoriali in cui il movimento del telescopio avviene attorno ad un asse (asse polare) della montatura che è in posizione inclinata e che deve essere puntato verso il Polo celeste (nell’emisfero Nord, un punto in cielo molto vicino alla Stella Polare).

Le montature equatoriali (come quelle dei telescopi SkyWatcher Newton Explorer 150/750 EQ3 e SkyWatcher Maksutov Skymax 127 EQ3) sono più complicate da usare in quanto, quando vengono usate, richiedono di effettuare l'allineamento polare. Però le montature equatoriali, muovendo il telescopio attorno ad un asse corrispondente a quello di rotazione del cielo, offrono la maggiore precisione di inseguimento e quindi sono quelle solitamente utilizzate per l'astrofotografia. Le montature altazimutali (come quella del Sneaker US Jersey uomo da chiaro smash Heather moda di 8 in piumino grigio m OOaqw) sono molto semplici da usare (in pratica si usano come un treppiede fotografico) ma non sono adatte all'astrofotografia di nebulose, galassie e ammassi stellari (questi telescopi possono essere usati solo per pose molto brevi  di oggetti luminosi - ad esempio per fotografare la Luna e i pianeti).

 

Telescopi per principianti: telescopio con montatura equatoriale (a sinistra) e altazimutale (a destra)

 

D: Posso cominciare con un telescopio computerizzato?

R: Negli ultimi anni diversi marchi hanno presentato telescopi per principianti che includono già un computer, ad esempio il Sneaker US Jersey uomo da chiaro smash Heather moda di 8 in piumino grigio m OOaqw. I telescopi computerizzati offrono diverse funzionalità aggiuntive: ad esempio puntano automaticamente qualsiasi oggetto contenuto nel database del telescopio (che potete selezionare tramite l'apposita pulsantiera o, come nel caso dei telescopi Astro Fi, dalla app planetario che si installa sul vostro smartphone o tablet e che vi consente di comandare il telescopio tramite il WiFi) e inseguono automaticamente l'oggetto puntato (quindi potete comodamente cambiare l'oculare o collegare la camera mentre l'oggetto rimarrà fermo nel campo inquadrato). Gli astrofili di vecchia data storcono il naso quando si parla di computer integrati in telescopi per principianti in quanto una buona conoscenza del cielo notturno è sempre importante (un telescopio non computerizzato richiede uno studio del cielo e della posizione degli oggetti da puntare) ma nessuno mette in dubbio che il puntamento automatico degli oggetti rende l'uso del telescopio molto più semplice e veloce.

Desiderius a beige beige donna Borsa a beige Borsa mano mano Desiderius donna